FACTORING

Più liquidità per la tua impresa con l'anticipo fatture e cessione del credito

Wowcredit

Grazie al factoring puoi affrontare nuove opportunità di crescita con semplicità ed entusiamo: il factoring è infatti la soluzione ideale per ottenere maggiore liquidità per la tua impresa in tempi rapidi senza la necessità di richiedere un finanziamento, tramite la cessione dei crediti commerciali.

Siamo specializzati nel fornire liquidità immediata alle imprese e ci impegniamo a ottimizzare i flussi di cassa attraverso servizi di factoring efficienti e personalizzati.

Vantaggi del factoring

Perché scegliere WowCredit
per ottenere il factoring?

Orologio nero

RAPIDITà e innovazione

Grazie al perfetto mix di esperienza e tecnologia, guidiamo te e la tua impresa verso soluzioni concrete di finanziamento aziendale, anche online.

Stretta di mano

VICINI ALLA TUA IMPRESA

Il nostro obiettivo è aiutare la tua azienda a creare maggiore valore nel tempo. Ti aiutiamo a prendere scelte consapevoli e responsabili di finanziamento, con un approccio professionale, ma umano.

Consulente esperto

CONSULENZA PERSONALIZZATA

Grazie ai report creditizi personalizzati, combinati con un’analisi del merito creditizio della tua azienda, i consulenti Wowcredit.it ti offrono una consulenza su misura in grado di farti risparmiare ingenti oneri finanziari.

Parlane con un nostro consulente

Compila il modulo contatti in questa pagina, un consulente specializzato nel Factoring ti contatterà in tempi rapidi.

I tuoi dati
I tuoi contatti

Come funziona il factoring per le imprese

banca

il factor

Il factor è un istituto bancario o una società specializzata che acquista le fatture dall’impresa cedente, offrendo in cambio liquidità immediata. Il factor può svolgere diverse funzioni: oltre ad anticipare l’importo dei crediti commerciali, valuta il rischio di credito dei debitori e può occuparsi dell'incasso delle fatture ed a seconda dell'accordo, può gestire il rischio di mancato pagamento.

calcolatrice

L'impresa cedente

L’impresa che cede le proprie fatture al factor con l'obiettivo principale di accelerare il recupero della liquidità per finanziare le operazioni correnti, sostenere la crescita, o gestire meglio le esigenze di capitale circolante, senza dover ricorrere ad un finanziamento per le imprese.

valigetta

L'impresa debitrice

Il debitore è il cliente dell’impresa cedente che ha acquistato beni o servizi e per il quale è stata emessa la fattura. Questa figura è responsabile del pagamento della fattura al factor secondo i termini concordati.

COME FUNZIONA IL FACTORING PER LE IMPRESE

banca

il factor

Il factor è un istituto bancario o una società specializzata che acquista le fatture dall’impresa cedente, offrendo in cambio liquidità immediata. Il factor può svolgere diverse funzioni: oltre ad anticipare l’importo dei crediti commerciali, valuta il rischio di credito dei debitori e può occuparsi dell'incasso delle fatture ed a seconda dell'accordo, può gestire il rischio di mancato pagamento.

calcolatrice

L'impresa cedente

L’impresa che cede le proprie fatture al factor con l'obiettivo principale di accelerare il recupero della liquidità per finanziare le operazioni correnti, sostenere la crescita, o gestire meglio le esigenze di capitale circolante, senza dover ricorrere ad un finanziamento per le imprese.

valigetta

L'impresa debitrice

Il debitore è il cliente dell’impresa cedente che ha acquistato beni o servizi e per il quale è stata emessa la fattura. Questa figura è responsabile del pagamento della fattura al factor secondo i termini concordati.

Consulente Factoring Wowcredit

SCOPRI QUALI CREDITI PUOI CEDERE CON IL FACTORING

SCOPRI QUALI CREDITI PUOI CEDERE CON IL FACTORING

Cessione Crediti Commerciali

Pagamenti a 120 giorni? Elevata concentrazione? Scadenze che si accumulano? Libera liquidità, smobilizzando i crediti commerciali.

Cessione Crediti Commerciali

Cessione Crediti Fiscali

IRES, IRPEF, IRAP: perchè attendere il rimborso, quando puoi ottenere maggiore liquidità cedendo i crediti fiscali?

Cessione Crediti Fiscali

Cessione Crediti IVA

Il rimborso dei crediti IVA può avere un decorso molto più lungo dei normali tempi commerciali. Ottieni maggiore liquidità dalla cessione dei crediti IVA.

Cessione Crediti IVA

Factoring

FACTORING PRO SOLUTO vs FACTORING PRO SOLVENDO

Factoring pro soluto

Nel factoring pro soluto, l’istituto di credito acquista le fatture dal cedente assumendosi il rischio di insolvenza del debitore. Questa modalità offre al cedente una maggiore sicurezza finanziaria, in quanto riceve l'anticipo sulla fattura senza doversi preoccupare del rischio di mancato pagamento.

Factoring Pro Solvendo

Nel factoring pro solvendo, il factor acquista le fatture dal cedente, ma non assume il rischio di insolvenza del debitore. Ciò significa che, in caso di mancato pagamento da parte del debitore, il factor ha il diritto di richiedere il rimborso al cedente.

DOMANDE FREQUENTI

Il factoring può offrire un’alternativa di finanziamento alle imprese meno costosa rispetto ai prestiti bancari o alle linee di credito, specialmente per le imprese con limitato accesso al credito tradizionale.

La differenza fondamentale tra il factoring pro soluto e pro solvendo risiede nell’assunzione del rischio di insolvenza del debitore. Nel factoring pro soluto, il factor assume completamente questo rischio, liberando il cedente da eventuali preoccupazioni legate al mancato pagamento delle fatture. Nel factoring pro solvendo, invece, il rischio rimane a carico del cedente, che deve assicurarsi che i propri clienti (i debitori) siano solvibili e in grado di onorare i pagamenti.

La scelta tra factoring pro soluto e pro solvendo dipende dalle esigenze specifiche dell’impresa, dalla sua tolleranza al rischio, dalla solidità finanziaria dei suoi clienti e dalle condizioni economiche generali che possono influenzare la probabilità di insolvenza dei debitori. In termini di costi, nel factoring pro solvendo, l’istituto bancario (il factor) non assume il rischio di eventuale insolvenza del debitore ceduto, risultando quest’ultima operazione economicamente più vantaggiosa.

Il factoring trasforma le fatture non ancora scadute e saldate in liquidità immediata, migliorando i rapporti di liquidità come il rapporto corrente e il quick ratio, indicatori chiave della capacità di un’azienda di soddisfare le sue passività a breve termine.

In alcuni casi è possibile procedere alla valutazione e successivo anticipo dei crediti futuri, a condizione che sorgano da contratti già stipulati.

Sì. Utilizzando il factoring, le imprese possono accelerare il ciclo di conversione del contante, riducendo il tempo che intercorre tra l’acquisto delle materie prime e la ricezione dei pagamenti dai clienti, aumentando così l’efficienza operativa.

L’istituto bancario può assumere il rischio di credito associato alle fatture cedute, proteggendo l’azienda dalle perdite in caso di insolvenza del debitore.

Accedendo a fondi tramite il factoring senza aumentare il debito, le imprese possono mantenere o migliorare i loro rapporti di indebitamento, un aspetto positivo agli occhi degli investitori e delle banche.

Il factoring permette alle imprese di allocare il capitale liberato in investimenti ad alto rendimento, ricerca e sviluppo o espansione dell’attività, anziché tenerlo immobilizzato in attività di credito.

È possibile generalmente cedere:

  • Crediti Commerciali: soprattutto se intercorrono rapporti di fornitura continuativa con altre imprese oppure lavori con la Pubblica Amministrazione. Inoltre, sono ben visti i crediti commerciali sorti dai contratti con il Sistema Sanitario Nazionale oppure i crediti sorti da attività di import/export internazionale;
  • Crediti Fiscali: come IVA, IRAP, IRES, ecc.

CONTATTACI

Mettiamo a tua completa disposizione un consulente qualificato, specializzato nei finanziamenti alle imprese, che analizzerà il tuo caso e troverà la soluzione finanziaria più adatta alla tua azienda!